Il corso in oggetto si basa sul training specifico che Toyota ed altre aziende erogano alle figure chiave della Lean. Tramite un percorso altamente operativo, i partecipanti affronteranno uno ad uno gli strumenti del Toyota Production System imparando come applicarli nelle proprie aziende.
Ogni giornata, allo scopo, contiene esercitazione sugli strumenti, esempi di casi reali e la possibilità di discutere con il docente/consulente delle problematiche portate dai partecipanti.
Al termine è previsto l'esame per l'ottenimento della certificazione di Lean Practitioner. Coloro che hanno già ottenuto la certificazione Green o Black Belt tramite il Corso n.12, otterranno invece la Certificazione Green o Black Belt Lean Six Sigma. Tale corso a catalogo può essere erogato anche in azienda concordando preventivamente le date e i moduli scelti con il nostro Responsabile Marketing. Attraverso la personalizzazione del corso è possibile discutere ed analizzare in aula i processi e documenti del cliente con relative esercitazioni.

Programma

Prima Giornata: MODULO FORMATIVO "FONDAMENTI LEAN E MAPPATURE "

  • La fabbrica snella, cenni storici, origini del TPS (Toyota Production System)
  • Principali pilastri dell’azienda snella
  • Perché avvicinarsi alla Lean Manufacturing
  • L’eliminazione dei 7 sprechi sui processi (7 Muda)
  • Focus sulle attività a valore aggiunto
  • Lean: principi, obiettivi, strumenti fondamentali; i vantaggi
  • Roadmap per l’implementazione (I passi per condurre l’azienda all’eccellenza)
  • Collegamento con il Cliente (capire i requisiti del cliente e definire le priorità)
  • Tecniche di mappatura dei processi:
    • VSM (Value Stream Mapping)
    • I simboli della VSM
    • Utilizzo di Microsoft Visio2007® per la VSM
    • SIPOC
    • Makigami
    • Spaghetti Chart
  • Esercitazioni: realizzazione di una VSM "Current State"
  • Esempi di casi reali

Seconda Giornata: MODULO FORMATIVO "Il  TAKT TIME - ONE PIECE FLOW - CELLE AD U - 5S"

  • Analisi del Takt Time per definire il ritmo della produzione
  • One Piece Flow
  • Tipologie di lay-out:
    • Cellular Manufacturing e Mixed model line
    • La Group Technology
    • Matrice di incidenza pezzi - lavorazioni
    • Progettazione del lay-out
    • Vantaggi delle linee Chaku-Chaku
    • Bilanciamento della linea
    • Flessibilità mediante operatori polivalenti (Shojinka)
  • Heijunka per il livellamento del volume e del mix di produzione
  • Poka Yoke: introdurre sistemi a prova di errore
  • Le 5S come punto di partenza per migliorare le aree di lavoro
    • Separazione, Ordine, Pulizia, Standardizzazione, Disciplina
    • Il Visual Management
    • Check list per il controllo delle 5S
    • Esempi e consigli per pplicare le 5S
    • Esempi di casi reali

Terza Giornata: "MODULO FORMATIVO TPM ed SMED"

  • TPM, Total Productive Maintenance
  • Eliminare le 6 grandi perdite
  • OEE Overall Equipment Effectiveness
  • Esercitazioni
  • Misurare le perdite (MTBF, MDT, MTTR, ..)
  • Strumenti di analisi (Diagramma di Ishikawa, 5 perchè)
  • La manutenzione autonoma: passi fondamentali, consigli
  • Esempi di casi reali
  • SMED (Single Minute Exchange of Die) per ridurre i tempi di set-up
    • Passi della tecnica SMED
    • Benefici dello SMED
  • Esempi di casi reali

Quarta giornata: "MODULO FORMATIVO KANBAN”

  • Produrre in tiro: tecniche pull (rapporto cliente-fornitore)
  • Tecniche previsionali
  • La gestione dei magazzini d'acquisto:
    • metodo a quantità costante
    • metodo a intervallo costante
  • Introduzione dei Supermarket e del Kanban come elemento di coesione tra i processi
  • Dimensionamento dei supermarket
  • Tipologie di Kanban, regole, vantaggi
  • Esempi di casi reali

Quinta giornata: MODULO FORMATIVO “LEAN OFFICE”

  • Lean office
  • Lean office vs Lean manufacturing
  • Sprechi nel transazionale
  • VSM nel transazionale
  • Makigami
  • Visual Management
  • La matematica delle attese: teoria delle code
  • 5s negli uffici

Sesta giornata: GIORNATA PRESSO LABORATORIO DI SIMULAZIONE STRUMENTI LEAN

Questa giornata si svolgerà presso la nostra sede dove è stato riprodotto un vero e proprio ambiente di assemblaggio.
I partecipanti, quindi, assieme al docente potranno assemblare veri e propri prodotti, contrapponendo logiche push e pull.
In particolare assembleranno per lotti ed in one-piece-flow, predisporranno cartellini kanban, minimarket di asservimento delle linee e tabelloni heijunka.
All’interno dell’area è prevista, inoltre, una simulazione dello strumento SMED.

Settima giornata: MODULO FORMATIVO "SUPPLY CHAIN e VSM FUTURE STATE"

  • Lean Supply Chain definizione e struttura
  • Attività della Supply Chain
  • Procurement
  • Qualificazione dei fornitori
  • Lean Assessment
  • Cenni sul PPAP
  • Matrice di Kraljic
  • Indice di Vendor Rating
  • Esercitazione: Realizzazione di una VSM 'Future State'

ESAME FINALE

  • Rilascio certificazione Lean Practitioner

Ottava giornata (OPZIONALE): Visita alle linee di assemblaggio Lamborghini

Durata:

7 giornate + 1 OPZIONALE in Lamborghini

Prezzo:

€ 2.800 + IVA, coffee break e pranzo incluso + € 100,00 + IVA (OPZIONALE) visita in Lamborghini