Le celle ad U, unitamente alla Group Technology, permettono di seguire al meglio il ritmo delle vendite (Takt Time) riducendo di fatto i lotti ed aumentando il mix produttivo per il cliente. Sono alla base, inoltre, di un’applicazione estesa del sistema Kanban con spegnimento definito dei sistemi MRP.

Programma

  • Principi, obiettivi, strumenti della Lean
  • Tecniche di mappatura dei processi: Value Stream Mapping, Makigami, Spaghetti Chart
  • Misure delle performance e piano di raccolta dati
  • Progettare lo stato futuro
  • Analisi del Takt Time per definire il ritmo della produzione
  • One Piece Flow
  • Tipologie di lay-out
    • Cellular manufacturing
    • Mixed model line
  • La Group Technology
  • Matrice di incidenza pezzi - lavorazioni
  • Analisi e raggruppamento (clustering)
  • Progettazione del lay-out
  • Vantaggi delle linee Chaku-Chaku
  • Bilanciamento della linea
  • Flessibilità mediante operatori polivalenti (Shojinka)
  • Skill matrix e piano di addestramento
  • Heijunka per il livellamento del volume e del mix di produzione
  • Organizzazione delle postazioni di lavoro mediante 5S
  • Alimentazione delle linee mediante kanban
  • Cenni di TPM e SMED
  • Esempi di casi reali di re-layout e celle a U

Durata:

1 giornata

Prezzo:

€ 590 + IVA