Il TPM è lo strumento alla base per evitare fermi macchina e ritardi nelle lavorazioni dei prodotti. Spesso le aziende lavorano tramite manutenzioni straordinarie, a seguito dei guasti delle macchine, rendendo così aleatorio il rispetto di qualsiasi programma di produzione. Con un taglio estremamente operativo il corso affronta, per singoli passi, come arrivare ad un sistema che funzioni in maniera efficace e permanente.

Programma

  • I 5 pilastri del TPM
  • Le 6 grosse perdite in produzione e il loro collegamento con il TPM
  • Il mantenimento delle macchine nelle "condizioni normali"
  • La scoperta veloce delle anomalie delle macchine
  • La risposta pronta alle anomalie
  • Misurare l’efficienza delle macchine tramite l’OEE (Overall Equipment Effectiveness)
  • L’analisi dei componenti dell’impianto – macchina
  • Individuare le parti critiche della macchina
  • Il dbase di raccolta dei guasti della macchina
  • Analisi statistica sulle tipologie di guasti e loro frequenza
  • Il calcolo del tasso di guasto
  • Il calcolo del MTBF (Tempo medio fra i guasti) per componenti riparabili
  • Il calcolo del MTTF (Tempo medio fino al guasto) per componenti non riparabili
  • La definizione del programma di manutenzione preventiva
  • L’aggiustamento del programma nel tempo
  • Fogli di registrazione dell’avvenuta manutenzione
  • Procedure ed istruzioni per la manutenzione
  • Creare le condizioni e la consapevolezza sul processo
  • Audit di sostegno e miglioramento

Durata:

1 giornata

Prezzo:

€ 590 + IVA