La tecnica affidabilistica FMEA è universalmente considerata una delle tecniche migliori nell’ambiti del risk management. Il corso, partendo dai tipici standard del settore Automotive, affronta l’implementazione della FMEA non soltanto in tale settore ma in tutti i settori nei quali si caratterizza un rischio di prodotto o di processo. Il corso pertanto è indicato per tutti coloro che si occupano di Risk Management a prescindere dal tipo di industria e di applicazione.


Programma:

  • Affidabilità di prodotto e di processo

  • Il tasso di guasto e le curve di Weibull

  • FMEA come tecnica preventiva

  • FMEA di sistema

  • FMEA ed FMECA

  • Differenze fra FMEA di Design e di Processo

  • Rapporto fra le due FMEA

  • Progettazione di prodotto e il momento migliore per l’utilizzo della D-FMEA

  • La progettazione del processo ed il momento migliore per l’applicazione della P-FMEA

  • FMEA, pianificazione avanzata per la qualità APQP e PPAP (Approvazione dell’introduzione nuovi prodotti)

  • Conoscere bene l’applicazione del prodotto e il flusso di processo

  • I documenti preparatori per la FMEA

  • La costituzione del Team per la FMEA, le specializzazioni ed il numero adeguato di componenti

  • Il dbase dei progetti FMEA

  • Compilazione della parte anagrafica della FMEA

  • Scomporre il prodotto in componenti

  • Scomporre il processo in attività - Operazioni al fine di una migliore applicazione

  • Rapporto FMEA e caratteristiche critiche

  • Esercitazione in aula con i partecipanti sulla scomposizione del prodotto/processo, individuazione di caratteristiche critiche e compilazione parte anagrafica FMEA

  • L’individuazione delle potenziali cause di guasto

  • Tecniche di individuazione delle potenziali cause

  • Classificazione dei guasti – difettosità – non conformità

  • Il calcolo della Probabilità che avvenga la potenziale causa

  • Probabilità e Cp¬¬ – Cpk

  • Calcolo della probabilità basandosi su dati esistenti di non conformità o FMEA similari

  • Il calcolo della Gravità per l’utilizzatore, nel caso di avvenuto guasto

  • FMEA interna ed esterna, gravità come danni per l’operatore di processo, gravità come creazione di grossi costi della non qualità

  • Il calcolo della Rilevabilità in base ai sistemi attuali di controllo

  • Calcolo dell’indice di priorità di rischio (RPN, Risk Priority Number)

  • La decisione di intervenire con azioni correttive nel caso di stabiliti RPN

  • Rapporto RPN ed indice di gravità

  • RPN per l’individuazione di caratteristiche critiche

  • Azioni correttive per la riduzione degli RPN

  • L’emissione dei Control Plan a seguito della FMEA

  • Le modifiche introdotte dalla linea guida FMEA AIAG

  • VDA

  • FMEA / FMECA e sua applicazione come tecnica di risk management generale

  • FMECA per l’analisi dei rischi nell’ambito della manutenzione

  • FMECA per l’analisi dei rischi nell’ambito della business continuity

  • Esercitazioni e casi studio


Durata:

1 giornata


Prezzo:

€ 590 + IVA


Contattaci



Richiesta

Acconsento al trattamento dei dati
Privacy Policy