Pianificazione AGILE, SCRUM & Kanban Vs Waterfall

Nel 2001 un gruppo di 17 sviluppatori di software scrissero un manifesto inconsapevoli di lanciare 12 principi che sarebbero stati poi seguiti in tutto il mondo e anche al di fuori del settore dell’information technology. Il manifesto ed i suoi principi è consultabile nella sua forma originaria a questo indirizzo: https://www.agilealliance.org/agile101/12-principles-behind-the-agile-manifesto/ Fra i valori fondamentali di questo manifesto, vogliamo concentrarci su tre in particolare che veramente hanno fatto la differenza: “Collaborazione con il cliente piuttosto che negoziazione contrattuale” ; “Individui ed interazioni più importanti dei processi e strumenti” ; “rispondere al cambiamento piuttosto che seguire un piano“. Chiaro, leggendo bene…

COS’E’ E COME UTILIZZARE AL MEGLIO LA TECNICA FMEA

La tecnica FMEA (Failure Modes and Effect Analysis) risale agli anni ’60 e fu inizialmente utilizzata dalla NASA per i primi voli spaziali. Contrariamente a quello che si crede la tecnica nasce non per l’affidabilità dei componenti dei veicoli spaziali bensì per i rischi legati all’alimentazione degli astronauti. Questo ci porta subito a capire che la FMEA è una potente tecnica di RISK ANALYSIS e RISK MANAGEMENT e come tale utilizzabile in molti ambiti. Essendo legata al concetto di prevenzione del rischio, chiaramente i suoi utilizzi sono maggiormente concentrati in settori quali l’aerospazio, l’automotive, il medicale ed altri. Nel settore…

Lean Design/Lean Engineering, cos’è realmente?

Un giorno, all’interno di un’azienda nella zona a sud di Milano, un manager mi disse che erano fra i primi in Italia, forse in Europa, ad aver lanciato un progetto di Lean Design nell’ufficio tecnico. Incuriosito mi feci spiegare per bene cosa stessero facendo in tale ambito e scoprì che stavano parlando di qualche Gantt e condito con un’analisi affidabilistica tipo FMEA. Ma questo non ha nulla a che fare con il mondo Lean, osai dire e chiaramente cambiai velocemente argomento per non sembrare quello in vena solo di discussioni del tutto accademiche. Iniziai quindi una ricerca su Google e…

Ma so fare i costi?

Dilemmi nell’ufficio tecnico… e non solo Uno dei problemi che ci troviamo ad affrontare con le nuove tendenze del marketing è come mantenere alta la reddittività dei prodotti quando si accentuano le esigenze di diversificazione e di personalizzazione dell’offerta. Stiamo assistendo ad una progressiva polverizzazione dei fatturati che vanifica la ricerca di reddittività nella tradizionale tendenza all’aumento della numerosità dei lotti. Quindi aggressione agli sprechi con gli strumenti Lean: Mappature, 5S, SMED, HEIJUNKA… ma poi? Analisi del valore spietata? Certamente, ma abbiamo ormai visto che estremizzandone l’applicazione si ottiene l’effetto inverso per l’incremento conseguente della varietà dei prodotti. Allora standardizzazione?…

La guerra tra Ufficio Commerciale, Tecnico e Produzione

“Come si fa a pensare ad una cosa così? È possibile che non capiscano che poi lo dobbiamo produrre? Basterebbe un po’ di buonsenso!” “Come si fa a non capire che qui si risolvono problemi complessi e non possiamo perdere tempo a seguire tutte le stupidaggini che vengono in mente a loro?” “Se poi si riuscisse a produrlo a questo costo sarei capace di venderlo anch’io!” “Mi serve per domattina, altrimenti perdiamo l’ordine! Da quant’è che dico che dovremmo averlo pronto a magazzino? Se me lo danno la settimana prossima se lo vendono poi loro!” “Io questo non lo avevo…

La cultura del Project Management nelle aziende italiane. Resistenza al cambiamento ed impatto

Nella “Scuola di Atene”, il celeberrimo affresco cinquecentesco di Raffaello, sono raffigurati Platone ed Aristotele che discutono dei massimi sistemi del pensiero classico: l’idealismo e il realismo. Platone che con l’indice indica l’alto, invitando a risalire dal disordine dei fenomeni all’ordine astratto deiconcetti, incarna l’idealismo, mentre Aristotele, che con un gesto che può essere inteso come un invito alla cautela, ponendo la mano tesa ed aperta con il palmo rivolto verso il basso, impersona il realismo. Questa stupenda opera d’arte ci indica che la mediazione tra l’astrazione delle teorie e l’applicazione delle stesse nella realtà operativa è quello che serve…